Emoticons e Emoji nel mondo – Officina delle Lingue
il mondo delle lingue

Emoticons e Emoji nel mondo

Scritto da on 20 luglio 2017

Emoticons o Emoji?

Chi di noi non li usa nella sua comunicazione quotidiana? Gli Emoticons e gli Emoji sono ormai parte della nostra vita di tutti i giorni e riempiono il nostro linguaggio scritto in messaggi, mail e sms.

Ma cosa sono realmente e cosa significano?

Innanzitutto bisogna fare una distinzione tra Emoticons e Emoji.

La parola “Emoticon” deriva dall’unione di due termini inglesi “Emotion” + “Icon” , ovvero emozione e icona, quindi un’icona formata da simboli che possa tradurre qualche emozione.Essi sono la rappresentazione tipografica di un viso e della sua emozione, utilizzando la punteggiatura e fanno parte così del testo.

Il padre degli Emoticons sembra essere un informatico americano Scott Fahlman, che nel 1982 utilizzò per primo i primi due emoticons  🙂 e 🙁  rispettivamente per esprimere gioia e tristezza all’interno di un documento nel suo sistema informatico all’Università di Pittsburgh in Pennsylvania. Vengono utilizzate prevalentemente su Internet e negli sms per aggiungere componenti extra-verbali alla comunicazione scritta.

La parola Emoji deriva invece dalla lingua Giapponese, dall’unione di 絵 (immagine) + 文 (scrittura ) + 字  (carattere).Essi sono pittogrammi, ovvero simboli pittografici, come quelli della lingua giapponese e cinese, che fanno parte di una lingua non occidentale e che hanno in sé un significato letterale.

Gli Emoji sono stati creati in Giappone da una società di comunicazione negli anni 90′.

Ad oggi gli Emoji ad avere la meglio e riempiono sempre di più le nostre comunicazioni.

Ma come vengono usati nel mondo e quali sono i più gettonati?

Alcune statistiche hanno mostrato che i più utilizzati in Italia sono la faccina con le lacrime di gioia, la faccina con gli occhi a cuore e la faccina con il bacino a cuore.

In Spagna confermano le stesse tendenze italiane, mentre in Francia spopola maggiormente la faccina con l’occhiolino. USA, UK e Indonesia ridono fino alle lacrime. In Germania e Tailandia si sorride semplicemente e infine in Sud America, con Messico e Brasile, si hanno occhi a forma di cuore.

E voi, quale Emoticon o Emoji siete?

 

 

TAG